Dalle fresche colline di Adelaide, dalla celebrata Sidewood Estate, arrivano i primi SW “aussie” che sfideranno la produzione internazionale al prossimo Challenge Euposia (Hotel Veronesi La Torre, 24-25 novembre prossimi). In gara arriveranno due blend di chardonnay e pinot nero, in diverse percentuali: la “Cuvée Chloè 2014” che vede il 60% di chardonnay e “Isabella Rosé 2013” dove è il pinot nero a prevalere, al 60%.  I proprietari Cassandra e Owen Inglis (nella foto) hanno acquistato l’originale Oakbank Vineyard nel 2004. Da allora Sidewood si è ampliata su quattro vigneti diventando, grazie alle tecniche di campagna e di vinificazione adottate, la più grande cantina sostenibile della regione con un accreditamento Entwine. Sidewood Estate è composta da circa 150 ettari  ad Ashwood, nel clima fresco della regione vinicola delle Colline di Adelaide, a 380 metri sul livello del mare. I vigneti sono posti sulla direttrice est-ovest.  Clima, suolo, tecniche di potatura attente e la raccolta manuale dei grappoli svolgono un ruolo vitale per garantire che soltanto il miglior frutto vvenga portato in cantina per la vinificazione.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail