Rocca Sveva è la linea top destinata al canale Horeca di Cantina di Soave – la realtà leader dell’intero distretto vitivinicolo scaligero – e quest’anno, grazie all’avvento e alla modifica sostanziale della DOC Garda, completa la gamma e presenta col millesimo 2017 il Pinot Grigio DOC Garda Rocca Sveva. «Il nostro obiettivo – spiega il Dg Bruno Trentini – è sempre stato quello di innovare e crescere, nel rispetto delle tradizioni e delle nostre origini. Quest’anno festeggiamo l’importante traguardo dei 120 anni: il nostro know how attuale è frutto di un sapere antico gelosamente custodito e tramandato negli anni, unito alla capacità di mantenersi al passo con i tempi e, se possibile, di precorrerli per ottenere standard qualitativi sempre più elevati. Per quanto riguarda il Pinot Grigio, abbiamo voluto cogliere le opportunità che questa denominazione offre a livello sia nazionale che internazionale, ampliando allo stesso tempo l’offerta all’interno della collezione Rocca Sveva che ci sta regalando ormai da anni grandi soddisfazioni».
Pinot Grigio ovviamente in purezza, la lavorazione è quella tradizionale che ha conquistato i mercati internazionali da quarant’anni a questa parte: pressatura soffice delle uve, in bianco come vuole la “via italiana” al Pinot grigio, con decantazione statica del mosto. Seguono vinifcazione e affinamento in acciaio per circa 6 mesi. Il colore è giallo paglierino tenue con riflessi verdolini. Al naso, intenso ed immediato, si presentano profumi di frutta bianca, mela e pera in particolare. Completano il quadro delicate sensazioni floreali che ricordano il gelsomino. Il palato è fresco, con un finale gradevolmente sapido.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail