Arianna Occhipinti non ha certo bisogno di presentazioni, la sua azienda è un punto di riferimento della zona di Vittoria, chi non conosce il suo celebre, indomabile Frappato? ma anche il suo Siccagno (ennesimo sinonimo del vitigno: da uva siccagna, concentrata) non scherza, quanto a personalità, pur riflettendo il carattere del territorio di Vittoria, che esprime potenza e acidità. E’ un vino con profumi scuri di frutta rossa e spezie, intenso e severo, ma scalpitante e fresco. Le uve nascono in vigneti vecchi di oltre trent’anni, su terreni calcarei: i tannini fini e il finale equilibrato espressi dal vino gli regalano, al di la’ dell’iniziale scontrosità, una certa eleganza. (e.t.)

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail