Giordano Vini, controllata dalla società quotata Italian Wine Brands, ha acquisito il 100% delle quote di Promozione Distribuzione Vendita Srl, società proprietaria del brand Svinando, uno dei wine club emergenti e più innovativi sul mercato italiano. L’operazione è stata gestita da Oaklins Arietti in qualità di advisor buy-side.
Svinando, una piattaforma innovativa B2C per la vendita di vino online basata a Torino, è stato il primo operatore a introdurre in Italia il modello delle vendite private applicato al settore vinicolo, arricchendolo con un approccio fortemente editoriale. Nel wine club di Svinando è possibile acquistare, a prezzi esclusivi, bottiglie di pregio selezionate e recensite da un team di esperti del mondo vinicolo. Il mercato e-commerce nella nicchia del vino è ancora agli albori in Italia, ma rappresenta indubbiamente il segmento a maggior crescita ed a maggior potenziale.
Con alle spalle una storia centenaria di attività nel mondo vinicolo, il percorso di crescita del gruppo Giordano Vini è iniziato a partire dal 1950 grazie alla visione e all’intuizione di Ferdinando Giordano, che decise di abbandonare la filiera distributiva tradizionale ed escludere gli intermediar a vantaggio del Cliente. Una scelta in anticipo sui tempi, che diventa da quel momento l’elemento di successo fondamentale per l’azienda: “Vini di qualità, consegnati a domicilio in poco tempo e al giusto prezzo, con la massima soddisfazione di chi li riceve”. La storia del gruppo Giordano vive un momento importantissimo quando nel 2015 – insieme a Provinco Italia – diventa parte di Italian Wine Brands, il primo gruppo italiano del settore vitivinicolo a essere quotato in Borsa. Ad oggi, Giordano Vini è oggi un gruppo da oltre 140 milioni di euro di fatturato, con oltre 44 milioni di bottiglie prodotte l’anno ed una quota di export pari al 70%.C
Riccardo Triolo, fondatore di Svinando, resterà nel team di Giordano Vini come Head della divisione E-Commerce, con lo scopo di rafforzare ulteriormente questo canale grazie alle competenze ed all’esperienza acquisita con Svinando. Anche il fratello Lorenzo Triolo dopo l’esperienza di Svinando, continuerà il suo percorso professionale all’interno di Giordano Vini come Responsabile del dipartimento Product Management – Vino.
Enrico Arietti , partner di Oaklins Arietti a capo del progetto, aggiunge: «La nicchia del vino nell’e-commerce è destinata ad una forte crescita e, conseguentemente, ad un forte consolidamento. Con questa operazione avviene l’unione di uno dei player più importanti nel settore vino in Italia con uno degli operatori più innovativi in questa nicchia dell’e-commerce. Indubbiamente questa unione accelererà ulteriormente la crescita di questo settore. Un plauso ai componenti del nostro team che in questo modo rafforzano la posizione di leadership di Oaklins nel settore Food & Beverage e in quella dell’e-commerce».

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail