Camel Valley può d’ora in poi fregiarsi del riconoscimento: ” By Royal Appointment” ed è la prima cantina inglese a poterlo fare. Il “Royal Warrant” vede il produttore di vino inglese unirsi alla schiera di molti famosi marchi di bevande le cui bottiglie recano lo stemma reale come il Martini Vermouth, Champagne Bollinger, Pol Roger, Pimm’s e Hine Cognac.
Le aziende possono richiedere un Royal Warrant dopo essere diventati regolari fornitori della Royal Household per un periodo di anni. Una volta accettati, i titolari dei certificati possono visualizzare lo stemma reale e le parole “by Royal Appointment”. I mandati possono essere concessi dalla Regina, dal duca di Edimburgo e dal principe di Galles.
Il tempismo dell’onore, pochi mesi prima di un matrimonio reale, è forse il segno più tangibile che Camel Valley  sarà tra i vini serviti al Royal wedding di maggio.
Pochi scommettevano su questo. Per una nota casa di scommesse, Camel Valley – che è stato fondato nel 1989 e produce una gamma di Pinot Noir, Chardonnay e spumanti – correva con probabilità a 5/1, che è probabile che venga ridotto in base alle notizie di oggi. In una email alla nostra redazione, Bob Lindo 8nella foto con Camilla, principessa del Galles  – vincitore a più edizioni del Challenge Euposia – ha definito la ricezione di un mandato reale un “grande onore” e che la squadra è stata “assolutamente contenta”.
L’anno scorso la Camel Valley è stata la prima azienda vinicola del Regno Unito a ricevere una Denominazione di Origine Protetta (DOP) dall’Unione Europea, in relazione al proprio vigneto “Darnibole”, dopo un processo quinquennale iniziato nel 2012 quando ha presentato domanda di DOP tramite DEFRA verso l’UE per una parte del suo vigneto di Darnibole.
La DOP copre il vigneto di Darnibole esposto a sud di 28 acri, che è attualmente l’unico vigneto unico nel Regno Unito con una propria DOP, e si riferisce a vini prodotti al 100% da Bachus e le uve devono anche essere raccolte a mano e vinificate nella cantina adiacente Camel Valley.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail