Debutta oggi a Verona, dalle ore 17,00, la la seconda edizione di “Bollicine in Torre”, un evento prestigioso che si svolgerà nel cuore della città scaligera: in Piazza dei Signori e alla Torre dei Lamberti, la vetta panoramica più elevata che domina la città. Protagoniste saranno le bollicine accuratamente selezionate accompagnate da eccellenze gastronomiche, una esperienza sensoriale da vivere nel salotto elegante e conviviale della piazza storica di Verona. Ad animare l’evento ci saranno venerdì il pianista e organista Enrico Bissolo, sabato l’arpista Diane Peters e domenica il pianista jazz Daniele Rotunno.
Le degustazioni
In Piazza dei Signori saranno presenti le migliori bollicine provenienti da varie regioni italiane e dall’estero oltre a quelle selezionate dal nostro “Challenge Euposia” e verranno servite al calice a prezzo calmierato. Il brindisi in Torre dei Lamberti, a più di 80 metri d’altezza con vista mozzafiato su tutta la città, è a cura del Consorzio Lessini Durello. In piazza ci saranno inoltre stand gastronomici di grande qualità, tra gli altri il Formaggio Monte Veronese Dop, la pasta artigianale, arrosticini e tipicità abruzzesi e il prosciutto iberico.
Gli orari
Venerdì 11 e sabato 12 maggio: dalle 17 alle 23 Domenica 13 maggio: dalle 15 alle 20.
Il biglietto
Il costo del biglietto é di 10 € e dà diritto a 5 gettoni per le degustazioni di bollicine, inoltre in omaggio verrà consegnato il bicchiere celebrativo e la relativa tracollina, oltre ad un ingresso per salire sulla Torre dei Lamberti e un biglietto per la Funicolare di Castel San Pietro, entrambi validi fino al prossimo 30 settembre. Ogni vino avrà un proprio valore in gettoni pari alle indicazioni dell’espositore, specificate in ogni stand e alla cassa. Per ulteriori degustazioni delle bollicine presenti, il pubblico già in possesso del bicchiere della manifestazione, potrà acquistare ulteriori gettoni da consegnare agli stand degli espositori in cambio della degustazione desiderata in base al valore della stessa.
Le degustazioni gastronomiche si acquisteranno direttamente agli stand dedicati.
Queste le Cantine presenti:
Gli spumanti di Lombardia della Cantina Gozzi
Le bollicine abruzzesi di Vini Biagi
Dalla selezione Challenge Euposia e Hostaria:
Cave Mont Blanc de Morgex et la salle (Valle D’Aosta)
Cantine Bortolotti Umberto (Veneto)
Montonale (Lombardia)
Tenuta Chiccheri (Veneto)
Cantina Aldeno (Trentino )
Comitissa (Alto Adige)
Kettmeir (Alto Adige)
Reiterer Arunda Sekt (Alto Adige)
Moser Trento (Trentino)
ANCILLA LUGANA (Veneto)
Taverna Kus (Veneto)
Edoardo Miroglio wine (Bulgaria)
Azienda Agricola Marotta (Veneto)
Poggio delle Grazie winery (Veneto)
Azienda Agricola BENAZZOLI(Veneto)
Monsupello. Torricella Verzate (Lombardia)
Castel San Mauro (Friuli Venezia Giulia)
Ca’ Rugate (Veneto)
Azienda Agricola Venciu (Veneto)
Gospoja Croatia (Croazia)
Dalla selezione Biochampagne:
Eric Collinet (Francia)
Yannick Grados (Francia)
Wunsch et Mann (Francia)
Champagne Vauversin (Francia)
Dalla selezione Qualità Club Selection: Champagne Jeeper (Francia) Zamuner (Veneto)
Dal Consorzio Tutela Durello: Lessini Durello Spumante Metodo Italiano Monti Lessini Metodo Classico
“Bollicine in Torre” gode del patrocinio della Regione Veneto e del Consorzio Zai ed è organizzato dall’Associazione Culturale Hostaria e dal Comune di Verona – Assessorato alle Manifestazioni – in collaborazione con l’agenzia Must-In, Challenge Euposia, Torre dei Lamberti e Funicolare Castel San Pietro. Partner dell’evento sono Acque Veronesi, Cerea Banca, Biscopan, Autosilver, Ducati Verona, Pasta Armando De Angelis, Consorzio Monte Veronese, Rigoni di Asiago, Tagliato per il Gusto e My Menù.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail