“Raccontare il territorio di Gambellara attraverso i miei vini – sottolinea Ilario Vignato, titolare dell’azienda agricola Vignato Virgilio – è il mio obiettivo principale. Premi come questi servono soprattutto a puntare i riflettori su queste splendide colline vulcaniche, un terroir che per le sue peculiarità negli ultimi anni sta conquistando sempre più l’interesse degli amanti del vino. I vini freschi e minerali che la Garganega esprime in questo angolo del Veneto incontrano infatti il gusto contemporaneo di chi cerca nel calice allo stesso tempo complessità e grande bevibilità”. Dalla vendemmia tardiva (seconda metà di novembre) di uva Garganega nasce invece il Veneto Igt Caliverna 2016, che deve il suo nome alla prima brina che bagna i grappoli nei giorni precedenti la raccolta: un mix di sapidità e intensità con profumi morbidi ravvivati da una piacevole freschezza.
Un vino che ha appena conquistato il premio “Douja d’Or” di Asti.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail