È stata istituita la nuova Commissione plenaria della Denominazione d’origine protetta Cava e sono stati eletti il ​​nuovo presidente e vicepresidente. Alla seconda votazione, e con la maggioranza assoluta, il Consiglio di regolamentazione della Cava DOP ha già un nuovo presidente che subentra a Pedro Bonet. Si tratta di Javier Pagés Font, attuale CEO del Gruppo Codorníu Raventós e Vicepresidente della Federazione spagnola del vino. Dopo aver ascoltato la notizia, ha commentato:  «Inizio questo nuovo mandato con orgoglio, convinzione e impegno. È una sfida entusiasmante prendere il posto dell’ultima presidenza, che ha già posto le basi per la costruzione del prestigio del settore cava. Il mio impegno è quello di lavorare con tutti i rappresentanti del mercato: viticoltori, cantine, le cooperative e le istituzioni a migliorare ulteriormente il valore del Cava e collocarlo nella prima linea di qualità, ovvero fra i migliori vini spumanti del mondo».
Xavier Farré, di CEVIPE, continuerà nella funzione di vicepresidente dopo un voto nel quale ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti.
Questi gli altri membri titolari del vertice del Consejo Regulador de la DO Cava per i prossimi quattro anni:
Josep Esteve
Lluís Urgell
Antonio Borràs
Jaume Domènech
Joan Pascual
Xavier Farré
Jose Luis Bonet
Pere Escolà
Pere Ventura
Joan Juvé
Josep Puigç
Carles Andreu

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail