A poche ore dalla chiusura della mostra, Vinexpo Bordeaux riassume quattro giorni di attività: 1.600 espositori internazionali hanno rappresentato una buona fetta della produzione mondiale di 30 paesi e di visitatori professionisti provenienti dai quattro angoli del mondo (i primi cinque dall’esterno della Francia c’erano: Cina, Stati Uniti, Regno Unito, Germania e Spagna).
Mentre queste cifre confermano il suo posto come fiera internazionale, Vinexpo Bordeaux ha registrato un calo dell’ordine del 30% nel numero di espositori e visitatori.
Uno sguardo a questo spettacolo ridimensionato, riposizionato in un formato efficace, rendendolo più qualitativo e focalizzato conferma la direzione strategica del Gruppo Vinexpo.
Con oltre 2.300 incontri qualificati e un universo di visitatori composto al 65% da responsabili decisionali, il business di Vinexpo sembra aver dato i suoi frutti, come testimoniano gli espositori soddisfatti del volume delle offerte fatte, del tempo dedicato alla negoziazione e della qualità dei contatti generati.
«Gli eventi di Vinexpo sono fantastici. Veniamo a Bordeaux da trent’anni e a Vinexpo Hong Kong da 20 anni. La fiera è stata aperta un’ora fa e ho già incontrato clienti dall’India e dalla Russia », ha affermato Graham Taylor, Managing Director di Glasgow Whiskey in Scozia.
Una simile soddisfazione è stata dimostrata da acquirenti come Truls Flakstad, un importatore norvegese (PROCURA): «Apprezzo l’efficacia degli incontri One to Wine. Gli incontri sono preparati in anticipo, sono qualificati e sono rimasto deliziato dal risultato. Ad esempio, i miei primi due incontri hanno portato a trattative immediate e gli altri mi hanno permesso di pianificare in anticipo per il lungo termine. »
La seconda edizione di WOW! (World of Organic Wines) – uno spazio dedicato al 100% alla bio – ha caratterizzato 150 produttori di vini biologici o biodinamici provenienti da dieci paesi. L’esposizione di vini e liquori ha riportato un notevole successo …. Come racconta Andrea Lotti, amministratore delegato della cantina Lechburg (Romania): «Abbiamo firmato il nostro primo ordine internazionale nel WOW! spazio a Vinexpo Hong Kong 2018. Abbiamo partecipato a WOW! a Vinexpo Bordeaux per sviluppare le nostre esportazioni e abbiamo intenzione di esporre a Shanghai e New York »

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail