In attesa del nuovo Spumante Metodo Classico da uve Zibibbo, nuovo progetto sfidante e primo del genere di Salvatore Murana, inganniamo l’attesa con un vero e proprio must della viticoltura pantesca , patrimonio dell’Unesco. Due spettacolari assaggi di moscato d’Alessandria, annate 1976 e 1983. Partiamo dal Moscato Passito di Pantelleria Creato 1976 Salvatore Murana. Già nel nome esprime chiaramente la propria essenza. Si tratta di uve cento per cento Moscato di Alessandria, con 14,5% alcol naturali e non rinforzato. Una degustazione di un vino quasi introvabile oggi e assai longevo, che Salvatore sostiene bevibile almeno sino al 2030. Bianco dolce fermo, ottenuto da uve appassite sui graticci: caldo (quasi alcolico), pastoso (quasi denso), fresco, floreale, fruttato, minerale, speziato, balsamico, erbe aromatiche.  Salvatore Murana ha creato un vero “inno alla vita”, un super Passito di Pantelleria affinato 30 anni in cantina. Da un cultore del vitigno, del terroir, dell’ Isola di Pantelleria, un vino unico dunque. Uno dei vini da portare con sé accanto ad un buon libro in una ideale traversata del mondo in barca. Colore, luminosità, dolcezza imperdibili: come sappiamo, i vini passiti simboleggiano da sempre purezza e valore. Tutto il mondo ne produce, ma è l’Italia la sua più celebre terra d’elezione, difesa da tradizioni e cultura millenaria. Un vino, il Creato di Salvatore, che non è errato definirlo leggendario. Al tatto sembra di velluto, un vestito da re . Un vino non solo espressione del territorio ma divenuto, grazie al suo genitore, racconto umano di fatica, pazienza, passione, eleganza, raffinata poesia per il mondo . Oggi in commercio l’annata 1983, di questo enorme vino.

E’ frutto della vinificazione delle migliori selezioni di uva Zibibbo allevate rigorosamente ad alberello coltivati nelle tradizionali conche scavate nel terreno vulcanico, lungo i terrazzamenti, per riparare le viti dal vento.  Prima dell’imbottigliamento è stato effettuato un assemblaggio di varie annate, il cui invecchiamento medio supera i 15 anni di età. Una viticoltura eroica. Vino da centellinare e per occasioni speciali.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail