Red Circle Investments S.r.l (società con sede a Bassano del Grappa che fa capo al patron della Diesel, Renzo Rosso) in data 8 maggio 2020 ha raggiunto la soglia rilevante del 5% del capitale sociale, rappresentativo di 1,6 milioni di azioni che conferiscono diritto di voto, di Masi Agricola. Lo comunica la società stessa. Sandro, Bruno e Mario Boscaini detengono ciascuno 7,875 milioni di azioni, ovvero il 24,5% del capitale di Masi pari ad una quota complessiva del 73,5%. A loro, in qualità di azionista significativo, si affianca dunque Renzo Rosso che oltre agli interessi storici nell’industria tessile, ha la proprietà del Vicenza Calcio e di Diesel Farm, una cantina vitivinicola con sede a Marostica (VI). Masi Agricola è quotata in Piazza Affari (AIM) dal 30 giugno 2015, con un prezzo di collocamento di 4,6€ ad azione. Ha chiuso il passato esercizio con un fatturato di 65 milioni ed ha deciso nell’aprile scorso di riportare a nuovo, al netto della parte da destinare a riserve obbligatorie, l’utile dell’esercizio 2019, pari a Euro 5.159.352 come risposta precuzionale ai contraccolpi generati dalla pandemia Covid-19.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail