Vivino, l’app mobile di vini più scaricata al mondo e il più grande marketplace di vini online, ha nominato Olivier Grémillon nuovo CEO della società, con effetto dal 26 luglio. Heini Zachariassen, l’attuale CEO nonché fondatore di Vivino, passerà il testimone a Grémillon, professionista esperto nel far crescere e prosperare comunità digitali. Grémillon è stato artefice in passato della crescita di Booking.com (NASDAQ: BKNG) e Airbnb (NASDAQ: ABNB). Zachariassen continuerà a far parte del consiglio di amministrazione di Vivino e manterrà il suo ruolo di Chief Evangelist della società. 

Vivino è stata fondata nel 2010 da due outsider del settore enologico, Zachariassen e Theis Søndergaard, che volevano eliminare ogni dubbio e improvvisazione nella scelta dei vini. Per raggiungere questo obiettivo, pensarono di costruire la prima e più completa libreria di vini del mondo. Vivino ha creato e può contare su una community di più di 50 milioni di persone, dai semplici curiosi ai più appassionati estimatori, e il suo imparziale sistema di valutazione a cinque stelle è il più utilizzato e riconosciuto sistema esistente in ambito enologico. Per l’acquisto dei vini, Vivino riesce inoltre a mettere in contatto la sua comunità con più di 700 commercianti in 17 mercati internazionali. A febbraio 2021, la società ha anche chiuso un round di finanziamento di Serie D di 155 milioni di dollari per spingere ulteriormente la crescita e l’espansione del mercato. Il marketplace di e-commerce di Vivino ha vissuto il suo momento di crescita più significativo durante il lockdown dovuto alla pandemia, raggiungendo nel 2020 un fatturato del valore di 265 milioni di dollari per la vendita di vini.

“Questo è il momento perfetto per entrare a far parte di Vivino”. Ha affermato Grémillon. “Con l’energia di cinquanta milioni di persone che condividono la curiosità per i vini, è giunto il momento di mettersi alla guida del cambiamento rivoluzionario che sta avvenendo nelle abitudini di acquisto nell’ambito del vino. Grazie a dieci anni di dati raccolti dalla scansione di circa due miliardi di etichette di vini e centinaia di milioni di recensioni e valutazioni imparziali, nessuno si trova nella posizione migliore di Vivino per far sì che gli estimatori di vini di tutto il mondo trovino quelli che amano di più”.

Durante i tre anni in Booking.com, Grémillon ha gestito l’espansione del marketplace globale della società e la sua crescita in un segmento di mercato sempre più competitivo del settore travel e ospitalità. Grémillon ha inoltre lavorato per sei anni in Airbnb, dove ha guidato l’espansione del business in Europa, Medio Oriente e Africa e ha gestito una community fidelizzata di viaggiatori. “L’ultimo anno ha chiaramente modificato le abitudini di acquisto di vini dei consumatori, spingendoli ad acquistarli maggiormente online. Ci è quindi sembrato il momento giusto per accogliere un nuovo dirigente che avesse le competenze e l’esperienza per portare il nostro business a un livello superiore in termini di sviluppo e accelerare la nostra crescita rispetto alla posizione da noi occupata oggi.” Ha dichiarato Zachariassen. “Olivier porta in Vivino anni di successo ed esperienza e questo permetterà a un numero ancora maggiore di consumatori di acquistare vino nel nostro marketplace, sapendo di ottenere il miglior vino possibile per i loro gusti specifici”.

“Heini ha guidato saldamente Vivino per un decennio e gli siamo molto grati per la sua presenza continuativa alla guida della società”. Ha commentato Christophe Navarre, presidente del Consiglio di Amministrazione di Vivino ed ex-presidente e CEO di Moët -Hennessy. “La nomina di Olivier porta una nuova prospettiva al business che è ben radicato nella community e contribuirà a spingere l’affermazione di Vivino come risorsa a cui attingere, per tutto ciò che riguarda il vino a livello mondiale”.

Gli utenti di Vivino hanno scansionato oltre 1,6 miliardi di etichette di vino, scritto 72 milioni di recensioni e dato 204 milioni di valutazioni su 13,5 milioni di bottiglie di vino. La straordinaria esperienza di acquisto di vino su Vivino sfrutta i dati della community per suggerire vini su misura per ciascun utente, con l’opzione Match for You, così che tutti possano sempre bere vini di loro gradimento. La community di milioni di persone, sempre in crescita, può acquistare vini da centinaia di commercianti indipendenti in tutto il mondo.

Vivino permette a tutti, ovunque si trovino, di apprezzare a pieno il vino. Vivino è il più grande marketplace online di vini e l’app più scaricata a livello mondiale, entrambi alimentati da una community di milioni di persone. L’esperienza di acquisto di vini su Vivino è unica nel suo genere perché, utilizzando i dati della comunità, suggerisce vini su misura per ciascun utente, trasforma il vino in una scoperta e l’acquisto in puro divertimento, accessibile e facile per gli amanti del vino di tutti i livelli di competenza. L’app Vivino è disponibile per il download sui dispositivi Android e Apple.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail