Accendiamo la stagione estiva 2022 con i vini bianchi di Tenuta Viglione, in Puglia. Una suggestione interessante, un vino ambasciatore di un terroir antropizzato sin da epoca antichissima e che fa della sostenibilità e della tradizione asset strategici fondamentali, in  unione con una solida famiglia che lavora per tramandare la filosofia dei testimoni di un percorso di sviluppo ormai vicino ai novant’anni. Assaggiamo un vino bianco che non ti aspetti nella terra di Nero di Troia, Primitivo e Susmaniello. Tenuta Viglione è un wine resort nel cuore della Murgia.

I vigneti  si trovano in una particolare zona collinare ai piedi della Murgia Barese, dove le altitudini sono maggiori e le esposizioni migliori. Qui si erge Masseria Viglione, una antica dimora signorile che risale alla fine del ‘600, posta in modo strategico sulla Appia Antica. Siamo nel punto più alto della DOP Gioia del Colle, 450 mt. sul livello del mare.  Il territorio è quasi equamente diviso tra pianura e collina: l’agricoltura e il turismo sono le principali risorse. Le Murge sono una subregione definita da un altopiano carsico al centro della Puglia. Il terreno collinare, con un’altitudine compresa tra i 300 e i 500 metri, è argilloso calcareo e ricco di minerali. Il rinvenimento di numerosi fossili marini ne testimonia le antichissime origini. Il microclima è mite, ma con escursioni termiche anche intorno ai 20 °C nel periodo che precede la vendemmia. Queste caratteristiche ne fanno un habitat ideale per le viti.  Contrada Viglione si trova all’incrocio di tre province: Bari, Taranto e Matera (Basilicata). È una zona di grande ricchezza floro-faunistica.

I vini assaggiati:

Collezioni Maioliche. Tenuta Viglione Falanghina Bio Puglia 2021 : Colore giallo brillante; grande equilibrio aromatico, di fragranze fruttate intense ma delicate. Palato secco, fresco e morbido.  Annata 2021, Uve Falanghina 100%, Gradazione 12,4 %. Maturazione In acciaio. Accenni di vaniglia, miele di acacia, mela cotogna e agrumi . Al palato, bella struttura e giusto equilibrio fra morbidezza e corrente fresco-sapida.

Collezioni Maioliche. Tenuta Viglione Verdeca Bio Puglia IGP 2021 Vino biologico dalla luminosità sfavillante su tonalità paglierino tendente al dorato. Dai profumi intensi con sentori di erbe aromatiche spontanee e note agrumate e di pesca che si amalgamano al palato con conferme sensoriali. Prodotto 100% biologico

Fiano Puglia IGP Vino biologico dal colore giallo paglierino con bagliori dorati. Al naso, fiori bianchi con accenni di mela verde e litchi. Dal gusto rinfrescante e sapido. Prodotto 100% biologico. Dal gusto rinfrescante e sapido. Prodotto 100% biologico .

Collezione Prestige Herba Puglia Igp. Vino biologico bianco dal nome evocativo di sentori e profumi di note erbacee tipiche della Murgia pugliese. Molto fine al palato, sapido e fresco. Un bouquet fresco e delicato decora in maniera elegante questa linea di vini biologici fermentati in barrique, dal carattere raffinato: è la collezione Prestige con le sue dolci note floreali.

A Santeramo in Colle 1937, la famiglia Zullo lavora 150 ettari di vigneti, posti a 450 m sul livello del mare; le varietà coltivate sono Primitivo, Verdeca, Falanghina, Fiano Minutolo, Negroamaro, Nero di Troia, Aleatico, Susumaniello.

Facebooktwitterlinkedininstagramflickrfoursquaremail